Pezzi Paola

Biografia

                                                                                                                                                                                                           Non sono in grado di rintracciare un momento specifico per segnare l’inizio della mia avventura artistica perché ,in realtà,l’opera,tutte le opere sono un viaggio della mia vita: un’attitudine spinta dalla necessità. L’energia esistenziale sta alla base così come la mia ricerca: l’idea del nucleo originario che nasce dalla terra,rimane la radice-matrice del mio lavoro,che evolve nel tempo, ,acquisendo nuove energie e materiali catturati in base alle esigenze del lavoro. Un flusso continuo,dinamico,dove la vita entra nell’arte  e prende forma diventando vita vissuta,una riflessione sul mondo,dialogando con esso uscendo dallo studio. Concepisco la mutevolezza e la continua trasformazione delle cose,come in natura, una nuova visione tesa a creare qualcosa che prima non esisteva.

Paola Pezzi

 

Verso la fine degli anni ottanta,Paola Pezzi esordì con opere scultoree trattate con modalità pittoriche,materiali contemporanei, (come il poliuretano,gommapiuma,tele… )sepolti ,riportati alla luce,ed esibiti come reperti dei giorni nostri. Terra come luogo ,spazio,paesaggio,legante tra il fuori e il dentro,nuclei senza tempo,pesanti ma leggeri…spiazzanti nella loro essenzialità .

Non grandi opere ma concentrazioni,non divagazioni spaziali ma porzioni di spazio assorbito,autonomo,che parla dell’uomo e delle sue radici.

La mobilità e la necessità di spingersi oltre fanno si che, verso la fine degli anni novanta,Paola Pezzi,si apre alla pittura come strumento di rilettura ,riflessione e descrizione del lavoro,attraverso una sorta di documentario di viaggio,dando vita a grandi tele sul tema dello studio(“Studio mobile”)come habitat esplicativo del proprio operare,ritraendo a pennello tutto ciò che la circonda ,dalle sculture collocate dal soffitto al pavimento(“Ritratti di sculture”),ai suoi animali,al tappeto coi pesci(che diventa motivo vero e proprio di una vasta serie di tele).

Dall’immersione dentro al regno del colore,nel 2000,nascono nuove opere scultoree,assemblaggi creati con uno svariato campionario di oggetti presi dalla realtà(sugheri,legni,feltro,…),attingendo sia dal materiale pittorico (matite,pastelli,fusaggine,gomme da cancellare,tavolozze,..) che dal quotidiano(cannucce,stuzzicadenti,frange,cottonfioc,fiammiferi,spolette,…) imprimendo al lavoro nuova energia ,vitalità,dinamismo.

Se la manualità ha da sempre caratterizzato il “fare” di Paola Pezzi,perché non introdurre esplicitamente le mani  dell’artista nelle opere?La mano piega ,stringe,cuce,imprime… Nel 2005 nascono i primi lavori dove compaiono vere e proprie mani che muovono e formano l’opera per poi diventare unico soggetto(“Valanga”,”Vortice”).

 

Se il bagaglio d’esperienza si è arricchito spingendosi verso nuovi orizzonti ,gli ultimi anni sono caratterizzati da “un mettere a punto”ed “affinare le armi”che nelle ultime opere in feltro e gomma è molto evidente:la cancellazione di ogni compiacimento formale che rivela la pura forma dell’opera , con una possibilità di crescita propria, capace di espandersi nello spazio e nel tempo in infinite variazioni.

 

Principali esposizioni

 

 

Personali


1990    

Paola Pezzi, Galleria Toselli, Milano.

1991    

Paola Pezzi, Galleria Toselli, Milano.

1992    

Ernesto Jannini + Paola Pezzi, Juliet's Room, Trieste.
Paola Pezzi, Galerie Micheline Szwajcer, Antwerpen (B).

1993
Paola Pezzi, Galleria Massimo Minini, Brescia, catalogo.

Il Gatto e la volpe, con Lisa Ponti, Galleria Pio Monti, Macerata.

1994

Bellessere, con Bonomo Faita, Studio G7, Bologna.
Paola Pezzi, Galleria Toselli, Milano.

 

1995
partito preso, Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma, catalogo.

1997
Paola Pezzi 1997, Galleria Cardi, Milano, catalogo.
Paola Pezzi “passeggiate”, Galleria Dina Càrola, Napoli.

1998
Paola Pezzi, Cà di Frà, Milano.

1999
Paola Pezzi. Interni, Arte in scena, Roma, catalogo.

 

2001

Paola Pezzi, Parco Foundation, Casier (TV).

Paola Pezzi, Cà di Frà, Milano.
Lisa Ponti, Paola Pezzi, Galleria Martano, Torino, catalogo.


2002

Slittamenti, con Bonomo Faita, Torre Avogadro, Lumezzane (BS), catalogo.

Paola Pezzi, a cura di Roberto Vidali, Juliet’s Room, Trieste

spiral waltz, Galleria Arteba, Lugano (CH), pieghevole.

Cuorematto, Studio Simonis, Paris (F).

 

2003

Paola Pezzi, Cà di Frà, Milano.

Paola Pezzi, Galleria 2000 & Novecento, Reggio Emilia, catalogo.

 

2004

Paola Pezzi,Galleria Toselli, Milano.

 

2005

Paola Pezzi,Galleria Proposte d’Arte, Legnano (MI).

Paola Pezzi,Galleria Cardi, Milano, catalogo.

 

2006

Pezzi sconvol Genti, con Francesca Genti, duetart gallery, Varese, pieghevole.

 

2007

Mani di fata, Galleria 2000 & Novecento, Reggio Emilia, catalogo.

 

2009

Stellamatita, Galleria Toselli, Milano.

 

2010

Ridisegnare il mondo, Istituto Italiano di Cultura, Strsbourg (F); Istituto Italiano di Cultura, Luxenbourg; Commission U.E. Bât. Jean Monnet, Luxembourg, catalogo.

Antologica piccola. Opere dal 1989 al 2010, Galleria Artema, Modena, catalogo.

 

2012
Paola Pezzi. Nero su bianco, a cura di Federico Sardella, Fabbri Contemporary Art, Milano, catalogo.

 

2013

 

Italia di Marsiglia, Istituto Italiano di Cultura, Marsiglia, a cura di R.Alberotanza e F.Sardella,catalogo.

Non si vende ruso,Museo dell’Arte e della Tornitura del legno, Pettenasco(Orta), a cura di AsiloBianco, catalogo.

Consul’Art 2013,esposizione internazionale dei consolati di Marsiglia, Pavillon M ,Marsiglia,catalogo.

Parlamento Europeo e Associazione Marseille Capitale 2013,Palazzo della Borsa,Marsiglia.

Homo ludens,a cura di F.Tedeschi,Gallerie d’Italia Intesa S.Paolo, Piazza della Scala,Milano,catalogo.

 

2014

“Da cosa nasce cosa”,Galleria Disegno,Mantova,a cura di Massimo Ghisi.

 

 

Collettive

 

1985
Casa degli artisti, Milano, su invito di Luciano Fabro e Jole De Sanna.

 

1987

Elena Crisanti, Liliana Moro, Paola Pezzi, Chiesa dei Morti della Selva, Brugolo (BS).

1988
Premio Saatchi & Saatchi per Giovani Artisti, Palazzo delle Stelline, Milano, catalogo.

1989
examples. new italian art, Riverside Studios, London (UK), catalogo.
FABBRICA, a cura di Massimo Minini, in un edificio industriale in via Apollonio, Brescia, catalogo.

1990
Chierici, Fermariello, Ferraris, Pezzi, Galleria Massimo Minini, Brescia.

1991
Victoria Miro Galery, London (UK).
Imprevisto, a cura di Luciano Pistoi, Castello di Volpaia, Radda in Chianti (SI).
FIAR International Prize. Art under 30, Palazzo della Permanente, Milano, catalogo.

1992
Misure perplesse, Museum Galerie, Bolzano, catalogo.
XXI Biennale di Scultura. Metallo, Terra, Cemento, a cura di Marisa Vescovo e Giorgio Bonomi, Palazzo Ducale, Gubbio (PG).

1993 
La fabbrica estetica, su invito di Alessandro Mendini, Grand Palais, Paris (F), catalogo.

Scultura in corso, Galleria Martano, Torino.

15 artisti, 2 galleristi e 1 critico sul vulcano, Casa Criscillo, Lazzaro di Ginostra (ME).


1994
V Biennale del Cairo, El Cairo (ET), catalogo.

Tendenze non figurative. Gli anno Ottanta 2, a cura di Mauro Corradini e Fausto Lorenzi, Galleria aab, Brescia, catalogo.

1995 
Anni ’90. Arte a Milano. Artisti e artisti designer nella città, a cura di Rolando Bellini, Palazzo delle Stelline, Milano, catalogo.
XVIII Premio Nazionale Arti Visive. Riflessione e ridefinizione della pittura astratta, Civica Galleria d’Arte Moderna, Gallarate (VA), catalogo. Primo premio.

La Luna e il pozzo, Galleria in Arco, Torino, catalogo.

1996
Boetti, De Maria, Paladino, Pezzi, Galleria Cardi, Milano.
I segreti del luogo, a cura di Luigi Meneghelli, sedi varie all’aperto, Cittadella (PD).

Ultime generazioni. XII Esposizione Nazionale Quadriennale d'Arte, su invito di Floriano De Santi, Palazzodelle Esposizioni, Roma, catalogo.

Le Sorelle Grimm, a cura di Franco Toselli, Art Directors Club Italiano, Milano.

Lodi all’Arte”,museo di Lodi,a cura di Franco Toselli

“Sei finestre”,Studio Via Farini 35,a cura di Patrizia Brusarosco e Franco Toselli,Milano.

1997

Partito Preso. Architettura. L’architetto e l’artista a confronto, a cura di Anna Mattirolo, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma.

Nuove opere per Varese 2, Castello di Masnago, Varese.

portofranco, a cura di Franco Toselli, Living Art Gallery, Milano.

 

1998
Candles without wind, Fabbrica Eos, Milano.

Rete di Napoli 1998/1999, Galleria d’Arte moderna 31, Napoli.

 

1999
portofranco, a cura di Franco Toselli e Gianfranco Composti, Ca’ di Fra, Milano.

 

2000
Scultura Italiana del dopoguerra. Un percorso,
a cura di Flaminio Gualdoni, Castello di Vigevano (strada coperta di Luchino Visconti), Vigevano (PV), catalogo.

BNL: una banca per l'arte oltre il mecenatismo, Chiostro del Bramante, Roma, catalogo.
Sine Indice, Galica Arte Contemporanea, Milano, pieghevole.

Contemporaneo Temporaneo. Opere dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Sala Mazzoniana della Stazione Termini, Roma.
Pane & Pennelli, Galleria Toselli, Milano.

 

2002

La via dell’arte 2002. Arte pellegrina, Centro Culturale Paraxo, Alassio (SV).

 

2003
Storie di scultura, a cura di Flaminio Gualdoni, Castello di Vigevano (strada sotterranea), Vigevano (PV), catalogo.

Forever Young. Fare arte giocando, Studio G7, Bologna.

Quasiarte, Galleria Toselli, Milano.

XS, a cura di Luca Beatrice e Norma Mangione, Galleria San Salvatore, Modena.

 

 

 

2004

IV Premio Internazionale di Scultura della Regione Piemonte, Sala Bolaffi, Torino, catalogo. Primo premio per il progetto di intervento nella Piazza Ottinetti ad Ivrea.

Flowers, Studio G7, Bologna.
coppi e picasso, Galleria Toselli, Milano.

Oltre il monocromo, a cura di Giorgio Bonomi, Fondazione Zappettini, Chiavari (GE), catalogo.

Legami: ascendenze elettive, Galleria Blu, Milano, pieghevole.

Arte da Brescia, a cura di Fabio Paris e Francesco Tedeschi, Palazzo Bonoris, Brescia, catalogo.

Aperture: dal secondo dopoguerra al terzo millennio, a cura di Mauro Corraini, Palazzo ex Pretura e Palazzo Corraini, Sassoferrato (AN), catalogo.

 

2005

In viaggio con Fontana, Gio Ponti, Boetti… Il mondo di Lisa Ponti, a cura di Elena Pontiggia, Fondazione Stelline, Milano, catalogo.

Le radici del Futuro, Achille Castiglioni e il design anonimo, in collaborazione con la rivista Domus, Istituto Italiano di Cultura, Köln (D).

L’Opera al nero, a cura di Marisa Vescovo, Galleria 2000 & Novecento, Reggio Emilia, catalogo.

Tra astrazione e anacronismo. L’Opera al nero, a cura di Marisa Vescovo, Mole Vanvitelliana, Ancona, catalogo.

XXIV Biennale di Gubbio, a cura di Giorgio Bonomi, Museo della Scultura Contemporanea, Gubbio (PG), catalogo.

56° Premio Michetti. In & Out. Opera e ambiente nella dimensione glocal, a cura di Luciano Caramel, Palazzo San Domenico, Museo Michetti, Francavilla al Mare (CH), catalogo.

Affinités. La Pavé dans la mare, Saline Royale d’Arc et Senans, Besanson (F), catalogo.

 

2006

Natura e Metamorfosi, a cura di Marisa Vescovo, Urban Planning Exhibition Center, Shanghai (C); Creative Space Art Center, Millenium Art Museum, Pechino (C), catalogo.

MOKA Minsk, Bielorussia.

Immaginario femminile, a cura di Piero Gilardi e Giuseppe Biasutti, Galleria Biasutti & Biasutti, Torino, catalogo.

Capricci 33+3, ex Pinacoteca Comunale, Assisi, catalogo.

Tuttolibri, a cura di Lea Vergine, Galleria Milano, Milano, catalogo.

 

2007

Premio di Poesia Antonio Delfini 2007, a cura di Emilio Mazzoli, Achille Bonito Oliva e Nanni Balestrini, Auditorium Fondazione Marco Biagi, Modena.

XXXIV Premio Sulmona. Rassegna Internazionale d’Arte Contemporanea, su invito di Elena Pontiggia, Polo Museo  Civico Diocesano, Sulmona (AQ), catalogo.

43 Capricci, ex Pinacoteca Comunale, Assisi, catalogo.

 

2008

portofranco, Galleria Toselli, Milano, catalogo.

Artisti bresciani. La fine del secolo breve. Scena aperta, a cura di Mauro Corradini, Villa Mazzotti, Chiari (BS), catalogo.

 

2009

Progetto invisibile. Arte e design in Italia 1959-2009, Ambasciata d’Italia a Nicosia, Cipro, catalogo.

A tutto tondo, Galleria Paola Verrengia, Salerno.

 

2010

Quali cose siamo, su invito di Alessandro Mendini, Triennale Design Museum, Milano, catalogo.

Wake Up!, The White Gallery, Milano, catalogo.

Fuga per un picnic, Galleria Toselli, Milano.

 

2011

Corpi senza. Fiorelli, Modorati, Pezzi, a cura di Ginevra Bria e Atto Belloli Ardessi, Fabbri Contemporary Art, Milano, catalogo.

Inventario perenne. Modorati, Moretti, Pezzi, a cura di Martina Cavallarin, Centro Arti Visive Pescheria, Pesaro.

Women white. La dimensione dell’infinibilità, a cura di Federico Sardella, Fabbri Contemporary Art, Milano.

Circusquadrus, Galleria Il Milione, Milano.

Art in travel,Sheraton Milan Malpensa Hotel.

 

2012

Wop !Works on paper,Fabbri Contemporary Art,Milano

 

 

 

2013

Windasenergy. Paola Pezzi,Lucia Sammarco,Marc Bowditch, a cura di Paolo Campiglio, Marina di Scarlino,Grosseto,catalogo.

“Eckstein Eckstein”,Hangar di Via Orobia 15,Milano, A.De Braud,R.Gusmaroli,J.Krahn,C.Onorato,P.Pezzi,A.Rapetti Mogol,R.Belgioioso & Tonylight.

 

2014

 

Per filo e per segno,Carla Accardi,Paola Pezzi,Cristina Volpi,Antonella Zazzera,a cura di F. Sardella,Galleria

Santo Ficara,Firenze,catalogo.

 

 

“Objet perdu: discorsi sul metodo”,Nico Angiuli,Fabrizio Bellomo,Pierluigi Calignano,Raffaella Formenti,Paola Pezzi,Antonella Zazzera,a cura di Roberto Lacarbonara,Fondazione Museo Pascali,Polignano al mare(Bari),catalogo.

 

 

Quale archivio vuoi consultare?

Emozioni d'arte srls
Sede Legale
Via San Bernardino 48 20025 Legnano (MI)

Showroom
via Gramsci 42 Galliate (NO)

tel. 0321 864068 | fax. 0321 1856956 | whatsapp 3274131360 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CF/P.IVA 09150450964

 

Copyright © 2013 Giofoto WEB

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando nella navigazione, scorrendo la pagina o premendo il pulsante "APPROVO" l'utente acconsente al loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sull’uso dei cookie

Uso dei cookie

Il “Sito” utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine del sito.
Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente.
Disabilitando i cookie alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e alcune pagine non le visualizzerai correttamente.
Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di: memorizzare le preferenze inserite evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti dal sito per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.

Tipologie di Cookie utilizzati

A seguire i vari tipi di cookie utilizzati dal sito in funzione delle finalità d’uso

Cookie Tecnici

Questa tipologia di cookie è strettamente necessaria al corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione: persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata di sessioni: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Il sito userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito, nel nostro caso da Google Analytics.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.

Nel nostro Sito non utilizziamo cookie di profilazione.

Il sito, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità: Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito. Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata dal sito e che che quindi non risponde di questi siti.

Cookie utilizzati dal sito

Tipo: Form o modulo di contatto
Descrizione: L’utente acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel form di contatto al fine di rispondere alle richieste di preventivo, di informazione, o di qualunque altro motivo (indicato nel titolo del modulo).
Dati raccolti: Nome, email e telefono

Tipo: Pulsante Mi Piace e servizi terzi di Facebook, Inc.
Descrizione: Il pulsante “Mi Piace” e i servizi di Facebook sono necessari all’interazione con il social network Facebook e vengono forniti da Facebook, Inc.
Dati raccolti: Cookie e dati di utilizzo

Tipo: Pulsante Tweet e servizi terzi di Twitter, Inc.
Descrizione: Il pulsante “Tweet” e i servizi correlati sono necessari all’interazione con il social network Twitter e vengono forniti da Twitter, Inc.
Dati raccolti: Cookie e dati di utilizzo

Tipo: Pulsante Google+ e servizi terzi di Google Inc.
Descrizione: Il pulsante “+1? e i servizi correlati a Google+ sono necessari all’interazione con il social network Google Plus e vengono forniti da Google, Inc.
Dati raccolti: Cookie e dati di utilizzo

Tipo: Analisi degli accessi di Google Analytics e servizi terzi di Google Inc.
Descrizione: Gli accessi e le interazioni dell’utenza su questo sito sono analizzati mediante il servizio di Google Analytics gestito da Google, Inc.
Dati raccolti: Cookie e dati di utilizzo

Tipo: Google Fonts servizio di Google Inc.
Descrizione: Google Fonts è un servizio che permette di inglobare e visualizzare stili di carattere personalizzati ed è gestito da da Google Inc.
Dati raccolti: Cookie e dati di utilizzo

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Chrome

1.Eseguire il Browser Chrome
2.Fare click sul menù chrome impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
3.Selezionare Impostazioni
4.Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
5.Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
6.Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:

-Consentire il salvataggio dei dati in locale
-Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser
-Impedire ai siti di impostare i cookie
-Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti
-Gestire le eccezioni per alcuni siti internet
-Eliminazione di uno o tutti i cookie

Mozilla Firefox

1.Eseguire il Browser Mozilla Firefox
2.Fare click sul menù firefox impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
3.Selezionare Opzioni
4.Seleziona il pannello Privacy
5.Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
6.Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
7.Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:

Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento
Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato
Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali

8.Dalla sezione “Cronologia” è possibile:

Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta)
Rimuovere i singoli cookie immagazzinati

Internet Explorer

1.Eseguire il Browser Internet Explorer
2.Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet
3.Fare click sulla scheda Privacy e nella sezione Impostazioni modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie:

Bloccare tutti i cookie
Consentire tutti i cookie
Selezione dei siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti

Safari 6

1.Eseguire il Browser Safari
2.Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy
3.Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet.
4.Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli

Safari iOS (dispositivi mobile)

1.Eseguire il Browser Safari iOS
2.Tocca su Impostazioni e poi Safari
3.Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre”
4.Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati

Opera

1.Eseguire il Browser Opera
2.Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie
3.Selezionare una delle seguenti opzioni:

Accetta tutti i cookie
Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati
Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati

Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.